Pierpaolo Cipolla - Operatore Olistico - Massaggio TUINA, Ho-oponopono, Kinesiologia a Genova e Rapallo
Pierpaolo Cipolla
Operatore Tuina – Certificato F.I.S.T.Q.
Massaggio TUINA – Ho-oponopono – Kinesiologia
Genova e Rapallo
Tel. +39 393 9985466
E-mail info@pierpaolocipolla.it

Il principio LO.LA

Il principio LO.LA si fonda su tre parti: il principio di azione e reazione, il lasciare andare e l’Amore quale forza trainante e collante.

Alla base di tutto vi è il riconoscimento dell’applicazione dei principi quantistici di unità e di potenzialità di influenzare la realtà.

Tutto è uno ed il mondo è quello che penso che sia. Sono il concentrato del potere divino che ci è dato in dotazione e che riusciamo a tenere ben nascosto

1 – AZIONE E REAZIONE

1.1 Una lezione di fisica e le sue conseguenze – come funzione il mondo

  • Il principio di azione –reazione , l’applicazione al pensiero inteso quale forza, ma energia e vibrazione, siamo trasmettitori, pensiero varia a seconda della grandezza del corpo energetico, tanto + potente è il modo di pensare tanto più sono le possibilità di realizzazione, pensieri simili hanno vibrazioni simili, corpi pensiero ed attrazione, in base alla libera volontà possiamo pensare ciò che vogliamo all’intensità che desideriamo
  • Nessun pensiero va perso, ogni pensiero produce energie che per la legge di a/r ritornano a chi le ha inviate con la stessa forza. Legge di equità e perfezione.
  • La vendetta non serve
  • Il più grande egoista è colui che augura del bene a più persone possibili
  • Non esiste la distanza, i tempi possono variare
  • Ciò che ci accade è la reazione ad un nostro pensiero. Non esiste il caso
  • Noi chiamiamo caso quello che non riusciamo a spiegare, creiamo la realtà con il nostro pensiero, qualunque cosa sperimentiamo la possiamo cambiare, il futuro dipende da quello che pensiamo ora, per proteggerci dal ritorno di ciò che abbiamo trasmesso dobbiamo cambiare pensiero e sintonizzarci sull’amore,
  • Non giudicare e non sarete giudicati
  • Le nostre entrate sono il frutto delle nostre uscite (rimetti a noi i nostri debiti ….), prima si deve dare se si vuole ricevere,
  • E’ una legge fisica, nell’universo non esiste morale, vale per i singoli ma anche per le nazioni, l’insieme dei pensieri di un popolo determina il suo destino
  • Ciò su cui ci concentriamo aumenta, ciò che resiste persiste
  • Dobbiamo concentrarci sulle positività e sugli avvenimenti positivi

1.2 Cos’è il mondo? La chiave di comprensione del potere umano

  • Il mondo è ciò che di esso pensiamo
  • Ognuno di noi è ciò che pensa di se stesso
  • Gesù diceva «vi accada secondo ciò che avete creduto» Per provare basta cominciare a pensare diversamente di una persona, questa cambia. Non esiste separazione fra me e quella persona in sostanza cambio io
  • Ognuno è un essere veramente onnipotente
  • Pensare positivo invece che limitarsi…

 

Download articolo completo



felis quis velit, Praesent id, risus Donec pulvinar Phasellus vel,